Psicologa Elisa Facci

benessere pace relax

Perché rivolgersi allo psicologo?

Nel corso della vita è possibile imbattersi in situazioni di intenso stress, disagio, sofferenza, malessere, causate da molteplici fattori, che sembrano impossibili da gestire ed affrontare efficacemente e interferiscono con il benessere psicologico di chi le sperimenta e con la qualità della sua vita. In tutte queste situazioni, è molto utile avere la forza e il coraggio di chiedere aiuto a uno psicologo, che in quanto professionista del benessere psicologico, potrà aiutare chi sperimenta questo stato di disagio a comprenderlo a fondo, ad attivare le proprie risorse interne  e ad elaborare autonomamente delle strategie volte a fronteggiarlo. Lo psicologo attraverso l’empatia, l’ascolto attivo e i propri “attrezzi” professionali, potrà offrire alla persona il sostegno emotivo di cui necessita.

Molto spesso, l’idea di rivolgersi a uno psicologo, genera numerosi conflitti interni: da una parte si riconosce di aver bisogno di chiedere aiuto per il proprio stato di intensa sofferenza che, nonostante gli sforzi, non si riesce ad eliminare, dall’altro, si tende a negare a se stessi questo bisogno facendosi trascinare da vecchi stereotipi che ritengono che se si va dallo psicologo si è “matti” e, quindi, privandosi della possibilità di prendersi cura di sé per stare meglio. Il primo passo per uscire dallo stato di malessere e di disagio è dare spazio ad esso, cioè riconoscerlo e prendersi cura di esso. Concedersi uno spazio personale in cui si possa pensare a se stessi all'interno di una relazione con lo psicologo, quindi con un professionista non giudicante, empatico e volto a promuovere il benessere psicologico, è un primo passo per prendersi cura di sé.

E’ essenziale, però, considerare che rivolgersi allo psicologo, non è utile soltanto nei casi in cui si sperimenta un disagio o una difficoltà, ma anche in tutti quei casi in cui l’individuo senta la necessità o il desiderio di raggiungere una maggiore comprensione di sé, della propria storia o dei propri comportamenti, oppure, voglia migliorare la propria abilità nel regolare le sue emozioni, o a gestire eventi stressanti, o voglia promuovere un maggior benessere sul piano del proprio funzionamento in ambito affettivo, relazionale e sociale. In tutti questi casi, è auspicabile concedersi uno spazio personale di riflessione e comprensione all’interno di una relazione con un professionista del benessere psichico.

Chi sono

Sono una psicologa clinica, iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio n°22784...visualizza altro

Servizi

In questa sezione è possibile prendere visione dei servizi psicologici offerti

Contatti

In questa sezione è possibile trovare tutti i miei contatti